Miglior Hoverboard 2020

Qual è il miglior hoverboard attualmente sul mercato?

Questo particolare mezzo di trasporto risulta al contempo divertente da usare e pratico, soprattutto in contesti urbani. Negli ultimi anni, gli hoverboard stanno vivendo una notevole diffusione e, sempre più persone, tendono ad avvicinarsi a questo settore specifico.

Per chi non conosce questi prodotti però, scegliere un modello adatto alle proprie esigenze non è così semplice come potrebbe sembrare. In questo articolo andremo proprio ad analizzare le caratteristiche di tale mezzo, i parametri principali e, infine, ci concentreremo sui migliori modelli disponibili all’acquisto.

Miglior Hoverboard: di cosa stiamo parlando?

Vediamo ormai quotidianamente persone viaggiare per le nostre città su questi strani mezzi. Innanzi tutto, è bene sapere come in realtà stiamo parlando di scooter elettrici autobilanciati.

Con questo termine si definisce un dispositivo di trasporto elettronico e meccanico, costituito da due ruote collegate a una o due piattaforme su cui vengono posizionati i piedi del guidatore. Attraverso un sensore di peso o un dispositivo legato al funzionamento è possibile avviare l’hoverboard, per poi gestire il movimento dello stesso. Muovendo il peso corporeo in avanti, il mezzo tende ad aumentare di velocità, mentre spostandolo indietro, lo stesso tende a frenare.

Di fatto, non esiste alcun manubrio ma il movimento del mezzo viene controllato spostando il peso da un piede all’altro. Ciò rende gli hoverboard, per quanto concerne il controllo, molto più simili a uno skateboard o a uno snowboard che a un monopattino elettrico.

Il loro boom è collocabile tra il 2014 e il 2015. In questo frangente temporale, prima in Cina, poi negli states, questo dispositivo tecnologico ha vissuto una diffusione capillare, tanto da spingere molte aziende (anche piuttosto rinomate) a investire nel settore.

I parametri da prendere in considerazione

Al giorno d’oggi, esiste una serie di prodotti pressoché sconfinata in questo settore. Si va dagli hoverboard per bambini, sino ai dispositivi più avanzati che somigliano molto a un vero e proprio mezzo di trasporto.

A livello puramente legale e di codice della strada, questi vengono ormai associati ai monopattini elettrici, visto che possono raggiungere velocità anche piuttosto elevate.

Per scegliere i migliori hoverboard dunque è bene approfondire le caratteristiche tecniche di tali dispositivi. Nelle seguenti righe, andremo proprio ad analizzare i parametri da tenere a mente al fine di evitare un acquisto avventato.

Batteria e autonomia

Come qualunque altro tipo di dispositivo elettronico, anche gli hoverboard vedono nelle proprie batterie una caratteristica saliente. Essa infatti, permette di avere un’autonomia più o meno lunga.

Questa può avere un peso considerevole sul prezzo complessivo del prodotto e, dunque, se si ha un budget limitato e si pensa di usare il mezzo per spostamenti brevi, è possibile fare una piccola rinuncia proprio in questo ambito.

Velocità massima raggiungibile

Come già detto, sotto questo punto di vista va fatta grande attenzione al codice della strada. A prescindere da ciò, solitamente essi non raggiungono le velocità dei monopattini elettrici.

A grandi linee, essi possono arrivare a velocità di 15 chilometri orari che, in alcuni ambiti comunque, possono risultare al di sopra del limite consentito. Sotto questo punto di vista poi, anche il peso del guidatore può avere una certa incidenza.

Ruote

Le ruote degli hoverboard hanno solitamente dimensioni che vanno dai 6 ai 10 pollici. La dimensione, ovviamente, ha un effetto piuttosto accentuato per quanto riguarda l’esperienza di guida.

In questo senso, molto dipende dai gusti personali e dal tipo di utilizzo che si intende fare del mezzo.

Peso

Il peso è un parametro molto importante. I migliori hoverboard sul mercato infatti, non sono particolarmente pesanti e dunque possono essere facilmente trasportati anche su mezzi pubblici.

Ciò favorisce l’intermobilità e, di fatto, trasforma quello che potrebbe essere poco più di un semplice gioco in un mezzo di trasporto pratico e funzionale.

Prezzo

Quanto costa un hoverboard? Come è facile intuire, il range dei prezzi è piuttosto ampio e dipende sia dai materiali di costruzione che dalle altre caratteristiche elencate in questa lista.

A grandi linee si varia dai 150-200 euro per i modelli basici, senza funzioni particolarmente avanzate, sino a prodotti che vanno oltre i 400 euro. Ovviamente, in questo secondo caso, si tratta di veri e propri gioiellini del settore.

Funzioni avanzate e audio

Infine, non mancano caratteristiche particolari (se non uniche) che alcuni sviluppatori o modelli specifici propongono all’utenza. Spesso, si tratta di funzioni che permettono l’utilizzo di dispositivi mobile (Android, iOS o entrambi) e, per esempio, includono l’ascolto della musica durante l’utilizzo dell’hoverboard.

Questo parametro, seppur di non primissima importanza, consente ai produttori di fornire dispositivi quasi “personalizzati” e altamente vari in un mercato sovraffollato.

I migliori modelli di hoverboard sul mercato

Fatta questa doverosa premessa, possiamo dunque concentrarci su quelli che sono attualmente i 5 migliori hoverboard disponibili sugli store digitali.

BEBK Hoverboard 6.5″

Cominciamo questa lista con BEBK Hoverboard 6.5″, un hoverboard low cost in grado di garantire comunque un ottimo livello qualitativo.

Il mezzo in questione presenta due ruote da 6,5 pollici estremamente resistenti all’usura e agli urti. La velocità massima raggiungibile è di 12 chilometri orari, mentre l’autonomia varia dai 15 ai 20 chilometri (molto dipende anche dal tipo di percorso e dalle pendenze affrontate). La batteria è agli ioni di litio e si ricarica in 2 ore, mentre il motore è da 2x350W.

Grazie alla funzione Bluetooth, questo modello permette di ascoltare la musica preferita con modalità stereo durante gli spostamenti. Il telaio, risulta in alluminio e plastica, presentandosi al consumatore con un peso complessivo di circa 9,5 chili. Il carico massimo che BEBK Hoverboard 6.5″ può reggere è pari a 100 chili e, al momento dell’acquisto, il dispositivo è corredato di un sacchetto per il trasporto.

A completare un prodotto tra i più convincenti per quanto concerne il settore low cost, vi è una garanzia di 24 mesi.

» Vedi offerta su Amazon «

GeekMe Scooter Elettrico Fuoristrada

Tra i migliori hoverboard sul mercato, volevamo trovare spazio anche per un modello adatto a superfici irregolari. Sotto questo punto di vista, merita una citazione GeekMe Scooter Elettrico Fuoristrada.

Si tratta di un prodotto che si discosta dalla massa per la sua natura legata maggiormente allo sterrato, anche grazie al telaio in lega di alluminio particolarmente resistente e alle ruote di gomma piena da 8,5 pollici. Queste caratteristiche sono coadiuvate da due potenti motori da 350 W, in grado di assicurare una spinta adeguata su qualunque superficie.

L’altoparlante bluetooth permette di collegare l’hoverboard per trasmettere musica, mentre le luci LED permettono al dispositivo di essere a dir poco vistoso. Rispetto ad altri mezzi di questo tipo, il modello GeekMe permette di gestire la velocità attraverso app mobile.

L’autonomia di GeekMe Scooter Elettrico Fuoristrada è di circa 15 chilometri, mentre la ricarica delle batterie richiede 2-3 ore. La velocità massima raggiungibile varia dai 10 ai 15 chilometri, a seconda del peso del conducente (che non può comunque superare i 120 chili). L’allarme antifurto, infine, è un’altra soluzione originale ma al contempo pratica che distingue tale hoverboard dalla concorrenza.

» Vedi offerta su Amazon «

RCB Hoverboard Scooter Elettrico Fuoristrada

L’alternativa off road del precedente modello è il RCB Hoverboard Scooter Elettrico Fuoristrada. Si tratta di un altro mezzo particolarmente indicato per chi affronta abitualmente superfici non regolari.

In tale contesto infatti, il prodotto targato RCB riesce ad esaltarsi grazie a due motori da 350 W e ai pneumatici in gomma piena da 8,5 pollici. Il telaio, in lega di alluminio aeronautico, rende l’hoverboard estremamente adatto ad affrontare qualunque terreno.

Grazie all’apposita applicazione, valida sia per iOS che per Android, è possibile avere sempre sotto controllo la velocità di movimento e la batteria rimanente. Le tre modalità di guida (Principiante, Normale e Avanzata) garantiscono la possibilità di usare l’hoverboard sia ai ragazzini alle prime armi che a persone che hanno già dimestichezza con questi mezzi.

L’altoparlante integrato si collega allo smartphone del guidatore, consentendo la riproduzione della musica, mentre le luci a LED arricchiscono il mezzo e lo rendono più facile da vedere in caso di scarsa luminosità.

Per quanto concerne l’autonomia, si parla di circa 15-20 chilometri, mentre una ricarica totale richiede 2-3 ore. La velocità massima raggiungibile è di 15 chilometri orari, mentre il peso massimo che RCB Hoverboard Scooter Elettrico Fuoristrada può reggere è di 120 chili.

» Vedi offerta su Amazon «

GeekMe Hoverboard Auto bilanciamento Scooter 6.5″

Con GeekMe Hoverboard Auto bilanciamento Scooter 6.5″ andiamo a trattare un prodotto che può rientrare facilmente nella fascia alta dei migliori hoverboard sul mercato.

La principale caratteristica di tale Hoverboard è la tecnologia di bilanciamento intelligente, in grado di rendere la guida del mezzo un’esperienza unica nel suo genere. GeekMe ha poi voluto concentrarsi anche su un’altra caratteristica troppo spesso trascurata, ovvero la sicurezza. In questo senso, tale modello può contare su funzionalità specifiche come il rilevamento della temperatura, la protezione da cortocircuito e da sovratensione, l’avviso di velocità eccessiva e una spia che segnala eventuali malfunzionamenti. Se a ciò si aggiunge una qualità dei componenti sopra la media, è facile intuire come quanto proposto da GeekMe risulti sicuro per qualunque tipo di utente.

La combinazione di luci RDV e LED, consente all’hoverboard di essere non solo apprezzabile sotto il punto di vista estetico, ma anche particolarmente visibile in caso di scarsa luminosità. Il Walking Speaker, con tanto di altoparlante Bluetooth, permette di ascoltare la propria musica preferita anche quando si è in viaggio.

Concentrandosi sulle specifiche tecniche più classiche, possiamo citare le ruote da 6,5 pollici (in ABS e particolarmente resistenti all’usura) e il motore doppio da 350 Watt. La batteria, agli ioni di litio è ricaricabile in 2-3 ore. La velocità massima raggiungibile è di 12-13 chilometri orari.

» Vedi offerta su Amazon «

CITYSPORTS Scooter Fuoristrada 8.5″

Terminiamo dunque la lista dei migliori hoveboard sul mercato con CITYSPORTS Scooter Fuoristrada 8.5″. Anche in questo caso si parla di un mezzo di trasporto piuttosto potente, dotato di una coppia di motori da 350 W che possono spingere l’hoverboard fino a 15 chilometri orari.

Grazie ai 4 appositi sensori inoltre, il dispositivo permette un’ottima gestione dell’equilibrio, rendendosi estremamente utili per chi è alle prime armi. Proprio in ottica sicurezza, il prodotto CITYSPORTS offre adeguate garanzie, come il sistema di protezione da sovraccarico batteria integrata e il controllo di sicurezza del motore. Una batteria certificata super resistente inoltre, garantisce una notevole sicurezza durante la guida. La stessa garantisce dai 10 ai 15 chilometri di autonomia e si può ricaricare completamente in circa 3 ore.

Anche sotto il punto di vista estetico, CITYSPORTS Scooter Fuoristrada 8.5″ non ha nulla da invidiare alla concorrenza. I LED multicolore, utilizzati come fari anteriori e posteriori, sono piacevoli alla vista e utili per rendere il mezzo visibile anche nelle ore serali. Grazie alla compatibilità con tutti i sistemi iOS e Android, è possibile utilizzare gli altoparlanti integrati per ascoltare la musica durante l’utilizzo del mezzo.

Infine, va detto che questo hoverboard rientra tra i migliori della sua categoria per un’altra caratteristica. Esso può essere abbinato a un hovercart, per assemblare un veicolo ancora più stabile e divertente da guidare.

» Vedi offerta su Amazon «