Monopattini elettrici economici

Quali sono i monopattini elettrici economici nell’ambito dei dispositivi elettrici? Rispetto ai modelli tradizionali, per ovvie ragioni, questi tendono ad avere un costo maggiore.

La componentistica avanzata, nonché il motore elettrico, hanno infatti un impatto notevole sul costo di costruzione con evidenti ripercussioni sul prezzo finale. Chi ha un budget limitato dunque, deve fare grande attenzione per individuare sul mercato il prodotto più adatto alle sue esigenze (e possibilità).

In questa guida, ci poniamo proprio di fronte all’individuare prodotti low cost che siano comunque in grado di proporre una qualità più che accettabile. Esamineremo quali sono, a prescindere dal budget, le qualità di cui un monopattino elettrico non può fare a meno e dove invece è possibile risparmiare.

Infine, ovviamente, proporremo una lista con i migliori monopattini economici attualmente disponibili sugli store digitali.

Quali sono i monopattini più economici e come sceglierli?

Un budget limitato, vuol dire per forza fare delle rinunce. Questa regola non vale solo per i monopattini elettrici, ma più generalmente per qualunque tipo di prodotto.

Nonostante ciò, è possibile ottenere buoni risultati cercando di ottimizzare le priorità, andando a tagliare solo dove è estremamente necessario. Di seguito andremo ad analizzare dei parametri su cui si possono fare delle rinunce senza andare a influenzare in maniera eccessiva la qualità complessiva del prodotto.

Batteria e autonomia

Si tratta di tagli dolorosi, ma per poter ottenere un monopattino economico, batteria e relativa autonomia risultano comunque sacrificabili. Generalmente, questi parametri hanno infatti un grande impatto sul prezzo complessivo del prodotto.

Accettando un compromesso in questo ambito, è possibile comunque fruire di un monopattino che può presentare altre caratteristiche più che valide.

Velocità di punta

Tenendo presente che le leggi italiane tendono ad essere restrittive e che difficilmente ci si trova in luoghi in cui è possibile sfrecciare senza alcun tipo di limite, la velocità di punta è un parametro sacrificabile.

Esistono modelli in grado di raggiungere i 25-30 chilometri orari anche se, accontentandosi di velocità più basse, è possibile riuscire a “rosicchiare” qualche decina di euro in meno.

Funzioni Extra

Alcuni monopattini permettono di controllare la velocità attraverso il proprio smartphone o, comunque, offrono funzioni extra. Ovviamente, anche queste hanno un peso specifico più o meno consistente nel prezzo finale del prodotto.

Monopattini economici? Ecco a cosa NON rinunciare!

Dunque, esistono parametri che, a prescindere dal prezzo, non sono in alcun modo sacrificabili? Ovviamente, tutto ciò che riguarda la sicurezza resta comunque una priorità.

I materiali di costruzione, per esempio, devono risultare comunque sempre adeguati. Essi, oltre a garantire una buona longevità, possono risultare essenziali in caso di malaugurati urti o, ancora peggio, incidenti.

Discorso simile va fatto in ottica freni. Questi possono essere meccanici, a molla o, ancora meglio a disco. A prescindere dalla tipologia, questi devono essere non solo ottimi per quanto concerne i materiali, ma richiedono anche una costante manutenzione.

Nell’ambito della sicurezza, luci di posizione e altre soluzioni (come ginocchiere e casco) risultano indispensabili per poter utilizzare un monopattino, a prescindere dalla fascia di prezzo del prodotto stesso.

I monopattini più economici (ma di valore) attualmente sul mercato

Dopo questa breve e indicativa premessa, è possibile finalmente focalizzarsi sui prodotti veri e propri.

Monopattino elettrico urbetter, il migliore per qualità prezzo

Individuare un monopattino elettrico a un prezzo che sia inferiore ai 300 euro è un’impresa quasi impossibile. Se poi si cerca un prodotto che presenti un livello di qualità soddisfacente, sembra qualcosa di impossibile.

Il monopattino elettrico urbetter però, sfata questo mito. Si tratta infatti di un produttore capace di coniugare prezzi decisamente contenuti a una qualità piuttosto elevata. Il modello presentato è forte di un peso che raggiunge appena gli 11 chili e di un telaio pieghevole. Tutto ciò si traduce in un prodotto facile da trasportare in qualunque tipo di contesto.

A dispetto di ciò, il telaio è realizzato in alluminio di prima qualità, garantendo dunque un ottimo livello di sicurezza. La luce frontale LED permette di illuminare la strada anche in fase di scarsa illuminazione, mentre i pneumatici da 8,5 pollici garantiscono una buona tenuta di strada.

A dispetto del costo contenuto, non vi sono particolari rinunce da fare per quanto concerne batterie e velocità di punta. Nel primo caso infatti, si parla di 30 chilometri di autonomia. La velocità invece, può essere scelta in base a tre marce: una da 15, una da 25 e una da 30 chilometri orari.

Quando si parla di monopattini elettrici economici, urbetter è decisamente la miglior scelta che può offrire l’attuale mercato.

» Vedi offerta su Amazon «

Monopattino elettrico Mtricscoto, il super leggero

Se il budget a disposizione è ancora più limitato, è possibile individuare un prodotto piuttosto valido a un prezzo ancora più accessibile. Stiamo parlando del monopattino elettrico Mtricscoto.

A un costo decisamente ridicolo per il settore, questo modello offre un doppio sistema frenante con eABS, un fanale posteriore a LED e un ammortizzatore. Soluzioni che, in ottica sicurezza, hanno modo da invidiare a modelli ben più costosi.

L’altezza può essere regolabile a tre distinti livelli: 76, 86 e 96 centimetri. Ciò permette di adattare il prodotto Mtricscoto a ragazzini o adulti di diversa altezza. La struttura del monopattino è estremamente leggera nonché pieghevole, gli appena 7,5 chili di peso d’altronde, permettono un trasporto estremamente agevole.

In ottica autonomia e velocità, il prodotto illustrato non delude. Si parla di 23 chilometri orari raggiungibili e di una autonomia complessiva pari a 12 chilometri. Esso può affrontare pendenze fino a 15 gradi Non male per un dispositivo dal costo così contenuto!

Pur non essendo paragonabile ai top di gamma, il monopattino elettrico Mtricscoto presenta un rapporto qualità-prezzo da prendere in grande considerazione.

» Vedi offerta su Amazon «

M MEGAWHEELS, l’alternativa

M MEGAWHEELS è l’alternativa ai modelli finora elencati. Si tratta di un prodotto pieghevole, del peso complessivo di circa 12 chili. A dispetto di un costo decisamente contenuto, esso presenta specifiche tecniche rispettabili.

La batteria da 4.0 Ah va a supportare un motore 18650 14 da 250 V. Essa può offrire un livello di autonomia che raggiunge i 14 chilometri, mentre il motore può spingere il monopattino anche se alle prese con pendenze di 15 gradi. Interessante la soluzione che prevede un indicatore luminoso, per tenere sempre sotto controllo il livello di carica della batteria. La stessa è in grado di caricarsi in 2-3 ore.

La velocità massima raggiungibile è di 23 chilometri orari, anche se questo valore può ridursi nel caso il guidatore abbia un peso consistente. La portata, pari a 92 chili, rende M MEGAWHEELS adatto sia ai ragazzi che agli adulti.

Lato sicurezza, la lega di alluminio appare il materiale predominante a livello di telaio. Il freno è elettrico e garantisce un alto livello di sicurezza durante la guida. Dotato di luci di sicurezza, questo monopattino non delude neanche sotto questo punto di vista. A completare un prodotto già apprezzabile, vi è un livello di assistenza invidiabile.

» Vedi offerta su Amazon «

Razor Power Core E90, monopattino economico per bambini

Razor Power Core E90 rappresenta un’alternativa per i più giovani capace di coniugare una qualità complessiva elevata con un costo piuttosto contenuto.

Per ovvie ragioni, le specifiche tecniche non sono paragonabili ai monopattini elettrici per adulti, anche se il modello proposto da Razor, nel suo settore, sa decisamente come distinguersi. La batteria, che consente un utilizzo di 80 minuti, supporta un motore alquanto efficiente se paragonato agli altri modelli per i più piccoli.

La velocità di punta raggiungibile è di 16 chilometri orari, ed è gestibile attraverso il pulsante dell’acceleratore. Allo stesso modo, il freno è gestibile con l’uso di un altro bottone. Il telaio in acciaio, il pratico cavalletto e la necessità limitata di manutenzione, rendono questo modello uno tra i più ambiti nell’ambito dell’infanzia.

» Vedi offerta su Amazon «

Monopattino Moma Bikes, l’alternativa per i bambini

Terminiamo dunque la lista di monopattini economici con il modello proposto da Moma Bikes. Si tratta di un’alternativa concreta al precedente prodotto, dunque focalizzato su un’utenza estremamente giovane.

In questo caso però, si tratta di un dispositivo con un target leggermente più maturo. Il motore in dotazione infatti, è piuttosto prestante con i suoi 150 Watt di potenza. Lo stesso risulta in grado di spingere il mezzo fino a 12 chilometri orari.

Per quanto concerne il lato batterie, si parla di 4,5 Ah, sufficienti a rendere il monopattino Moma Bikes autonomo per 6-8 chilometri. La ricarica invece, dura 4 ore. Il prodotto, del peso complessivo di 10 chili, può reggere un carico massimo di 75 chili e dunque, risulta adatto anche a ragazzini piuttosto grandi.

Nel complesso, il prodotto Moma Bikes si rivela ideale per gli appassionati di monopattini che vogliono passare dai giocattoli a dispositivi che virano più verso prodotti adulti.

» Vedi offerta su Amazon «